Chi batte la punizione?

Focus sul calcio di punizione di Andrea Pirlo

Chi batte la punizione?

Chi batte la punizione?

2018-03-14 11:09:29

Non sempre il gol proviene da azione manovrata di squadra. Soprattutto nei pressi della porta i calci di punizione possono essere una risorsa importante. Grandissime firme si sono specializzate nella trasformazione delle punizioni.

Pirlo, Del Piero, Totti, Juninho solo per citare alcuni grandi interpreti del calcio di punizione. Non tutti i giocatori hanno la padronanza tecnica per calciare con precisione e potenza dove il portiere avversario non può arrivarci.

Andrea Pirlo nei suoi anni di carriera ci ha deliziati di grandissime perle su punizione. Ha saputo estrarre dal suo cilindro "la maledetta" come Juninho.

La palla va calciata da sotto, utilizzando le prime tre dita del piede. Il piede va tenuto più dritto possibile e poi rilasciato con un colpo secco: la palla così resta ferma in area e scende velocemente verso la porta girando con un effetto imprevedibile. Il risultato migliore si ottiene quando si calcia da lontano perché maggiore è la distanza e maggiore sarà l'effetto impresso alla palla.


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Inserire un indirizzo e-mail valido

Top