FIFA U-17 World Cup India 2017: la nuove leve all'opera

Futuri campioni crescono

FIFA U-17 World Cup India 2017: la nuove leve all'opera

FIFA U-17 World Cup India 2017: la nuove leve all'opera

2017-10-23 20:52:35

L’ombelico del calcio giovanile è India: FIFA U-17 World Cup India 2017 è la competizione ora alla ribalta. Può considerarsi a tutti gli effetti la vetrina dei migliori prospetti del calcio del globo, under 17. Giovani si, ma già in alcuni casi pronti per il grandissimo salto nel calcio dei “grandi”.

UN PO’ DI STORIA - La prima edizione si tenne in Cina, a trionfare fu la selezione nigeriana, vittoriosa anche in altre quattro edizioni. A tallonarla il Brasile con tre successi all’attivo, nel 1997, 1999 e 2003. La rassegna ha cadenza biennale. Nel 1991 è stata l'Italia la sede della competizione.

LO STIVALE - Le notti magiche dell’Italia non si contano nemmeno sul palmo della mano. Non si eccelle a livello mondiale da un po’ di anni e queste rassegne lo evidenziano. L'albo d'oro di oro ha ben poco e memorabili apparizione tricolori non si ricordano. La bacheca reclama successi e l'unico posizionamento degno di rilievo è il quarto posto nel lonano 1987 in Canada.

NOW - La capitale Nuova Delhi e le città di Goa, Navi Mumbai, Kolkata, Kochi e Guwahati sono le tappe da segnarsi per gli amanti della competizione, ormai giunta nella fase calda.

Il titolo sarà affare di Brasile, Spagna, Mali e Inghilterra.

Segnatevi queste date:

Mercoledì ore 13,30 Brasile opposto all'Inghilterra e tre ore più tardi la Spagna cercherà la sua quarta finale, avversario la sorpresa Mali.

#U17WorldCup

#Dylan

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Inserire un indirizzo e-mail valido

Top