Il ragazzo dell'ultimo minuto

Alessandro Murgia nuova pupillo di Simone Inzaghi

Il ragazzo dell'ultimo minuto

Il ragazzo dell'ultimo minuto

2018-03-15 15:45:39

Non sarà la Champions League o lo Scudetto ma la Supercoppa Italiana ha comunque il suo fascino soprattutto per un ragazzo del 1996 alle primissime esperienze con la prima squadra.

Non può essere una partita come le altre Lazio-Juventus, finale della Supercoppa Italiana disputato lo scorso 13 Agosto 2017. Sul 2-2 e con pochi giri di lancette da compiere, Alessandro si alza dalla panchina per andare incontro al suo destino siglando il 3-2: la coppa è biancoceleste e c'è impressa la sua griffe.

Dalla primavera alla prima squadra, il salto è stato breve. Lo conosceva benissimo Simone Inzaghi e non ho avuto dubbi nel gettarlo nella mischia conscio del valore di Alessandro. E Alessandro non ha tradito le aspettative. Già a segno all'ultimo respiro in campionato contro il Torino il 26 Ottobre 2016, non ha avuto difficoltà a ritagliarsi un ruolo in prima squadra.


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Inserire un indirizzo e-mail valido

Top