Blog

Alimentazione

Cosa mangiare prima dell’allenamento? | Alimentazione Golee!

Quando si gioca in una squadra professionistica, alimentarsi correttamente in prossimità di un allenamento o di una partita è facile perché, a far parte del team, ci sono degli specialisti che seguono tutti i giocatori nelle varie fasi della giornata, dalla colazione, al pranzo alla cena. Negli ultimi anni sempre più preparatori atletici arricchiscono il loro curriculum con aspetti che riguardano la dietologia, per portarla con un effetto importante nel mondo del sport.La ragione principale per la quale, una buona alimentazione è entrata così prepotentemente nel calcio è presto detto. Per un calciatore il momento saliente della settimana è la partita, ed è fondamentale che ci arrivi nella forma migliore, per questo seguire una dieta adeguata aiuta a raggiungere il rendimento del calciatore a livello ottimale.Senza entrare nello specifico, ci preme specificare le motivazioni principali, che una corretta alimentazione porta allo sportivo, durante la settimana e in vista di un appuntamento importante quale la partita. Attraverso l’assimilazione di cibi, l’atleta integra il consumo di energia che ha durante gli sforzi fisici, per cui una performance sportiva non può non prendere in considerazione un preciso apporto calorico, che sia pre, durante o post esercizio fisico.In questo articolo prendiamo in considerazione la fase pre esercizio fisico. Da questo punto di vista i calciatori dilettanti sono alla mercè di loro stessi, mangiano spesso da soli e quello che capita, mangiano troppo o troppo poco, arrivano alla partita appena alzati da tavola, oppure addirittura a digiuno. Bè i casi possono essere tanti. Nei giovani questi errori possono non influire, ma in altri casi possono determinare un peggioramento della prestazione in campo dovuto alla digestione ancora in atto. Questa può comportare pesantezza di stomaco, nausea o addirittura vomito. La digestione è un punto da non trascurare e il suo tempo è influenzato dal tipo di pasto che si fa. Le regole da seguire pre allenamento sono poche: mangiare almeno tre ore prima della partita riduzione dei grassi nei pasti che precede la partita perché allungano i tempi della digestione pochi condimenti come burro, margarina e oli in generale assunzione cibi ricchi di carboidrati facilmente digeribili come pasta, pane, riso e patate assunzione di proteine in dosi limitate come bresaola o prosciutto crudo evitare abbinamenti scorretti che richiedono tempi di digestione più lunghi per ultimo ma non da meno, evitare l’assunzione di alcolici, cala drasticamente la prestazione E se la partita fosse al mattino? Non cambia nulla, le regole sono sempre le stesse tranne nell’assunzione dei tipi di alimenti, quindi abbondante colazione a base di marmellate, crostate, latte o yogurt, spremute e caffè. L’importante è fare il pieno di energia. Mai arrivare a digiuno!Nel calciatore, il connubio tra sana alimentazione e sedute di allenamento ottimali, favorisce prestazioni al massimo delle proprie capacità fisiche. Se non si ha la possibilità di essere seguiti, sarebbe buona cosa avvalersi della consulenza di personale qualificato. Il nostro organismo lavora come una macchina, se la si mantiene sempre in ordine va sempre al massimo.

I consigli alimentari che qualsiasi sportivo deve conoscere | Alimentazione Golee!

Senza voler svelare nessun segreto di pulcinella, in questo articolo vogliamo riflettere sulla importanza di una giusta e sana alimentazione per coloro che dedicano una parte della loro giornata per praticare dello sport.La prima considerazione è ovviamente che la prestazione sportiva può essere influenzata dalla qualità dell’alimentazione, dalla quantità di cibo ingerito, e dal momento in cui si mangia. La dieta per chi pratica attività sportiva deve essere scrupolosamente pianificata, così come per il regime di allenamento fisico. Una dieta può essere definita corretta se risulta soddisfacente dal punto di vista quantitativo, vale a dire se garantisce il giusto apporto di energia e di ogni singola sostanza (carboidrati, proteine, grassi, vitamine ecc.). Una corretta ripartizione calorica prevede che la razione alimentare quotidiana sia distribuita in cinque pasti principali, di cui tre più importanti (prima colazione, pranzo e cena).Per quanto non esista una formula magica, i principi di base di un’alimentazione che promuova una buona prestazione e una buona salute, si possono adottare semplici accorgimenti:- Cereali integrali: Scegliere pane di grano integrale, cereali, riso, pasta arricchiti. Questi cibi sono ricchi in carboidrati complessi, fibre, zinco, e vitamine del gruppo B. Una singola porzione (80/ 100 gr c.ca). - Verdure: Scegliere una varietà di verdure di colore intenso rosso, arancio o giallo (pomodori, peperoni, rape, barbabietole, radicchio, carote, zucca, mais ecc. ) in aggiunta alle verdure a foglia verde, per ottenere vitamina C, beta-carotene, ed altri antiossidanti che saranno in grado di proteggere l'organismo dallo stress ossidativo secondario all'esercizio fisico. Questo genere di alimenti fornisce inoltre ferro, calcio, fibre e una modesta quantità di proteine per porzione.- Carni: Scegliere sempre carni con un adeguato livello di grassi come vitello, manzo e pollo.- Legumi: Scegliere una varietà di legumi (piselli, fagioli neri, fagioli, ceci, lenticchie etc) secchi, che sono un'ottima fonte di proteine, ne contengono infatti, più del doppio dei cereali e più delle stesse carni, ma di qualità inferiore, pertanto vanno integrati con formaggi (possibilmente freschi), latte, yogurt e uova.- Frutta: Scegliere vari tipi di frutta e succhi di frutta in modo da ottenere altre vitamine, specialmente vitamina C.Un esempio giornaliero potrebbe essere:- Colazione: Spremuta di agrumi, cerali integrali i muesli con yogurt o latte oppure pane miele e marmellata, the o caffè.- Spuntino: frutta o frutta secca- Pranzo: pasta o riso ( con sugo a piacere, ma con poco condimento), verdure miste ( consigliato il condimento con olio extravergine d’oliva), pane con bresaola e acqua minerale.- Spuntino: Frutta o yogurt oppure the con fetta di crostata.- Cena: Passato di verdure o minestrone, carne o pesce ( porzione da 80 gr c.ca), verdure miste condita con olio extravergine d’oliva, pane e acqua minerale.Cerca sempre di mangiare almeno un’ora e mezzo prima dell’allenamento, per evitare di sentirti appesantiti durante l’attività, e dare modo all’organismo di svolgere la prima parte della fase digestiva, che richiede già al nostro corpo una grande quantità di energia che si andrebbe a disperdere durante il nostro allenamento.Questi piccoli ma importanti accorgimenti aiutano non solo a migliorare le prestazioni di un atleta, sia a livello amatoriale che agonistico, ma migliora anche la vita di tutti i giorni.

Categorie
Tags
iscrizione recupero fasedirecupero riposo autostima mentalitàvincente fairplay consiglialimentari allenamento infortuni riabilitazione caviglia calcioestero tikitaka calciospagnolo scuola professori sponsorizzazioni pubblicità ASD SSD carlosbacca youthleague championsleague golee giovanissimi sammaurese accademiariminicalciovb colonnellarimini juniorcoriano rimini novafeltriacalcio polisportivastella professionisti nazionali u15 seriea serieb legapro provinciali visnovafeltria Rimini1912 JuniorCoriano calciogiovanile Marche juniores allievi Macerata AscoliPiceno Fermo under17 risultati 4 giornata under16 berretti under15 nazionale U19 germania bundesliga emiliaromagna forlicesena ravenna marche pesarourbino giovanili interprovinciali Toscana regionali toscana primavera 5^giornata 4^giornata santarcangelo calcio gol regionale sperimentale serieA serieB 6^giornata 7^giornata calciodilettante gironeB beretti campionato juventus torino serieaeb U18 regnounito premierleague spagna real realmadrid futbol uefa napoli celtavigo premier dilettanti calciogiovanileprovinciali atalanta capone liga juveniles villareal blancos ragazzi pallone highlights partita fenomeni incredibile youth league calcioinglese tutorial calciatori scouting player porto uyl campionatoregionale sfide meglio peggio allievinazionali ManchesterCity Chelsea campionatoinglese bomber intervista esordienti icarotv Rimini #golee#giovanissimi#calcio#femminile #golee#esordienti#rivazzurra #golee#calciofemminile#ragazze Wolfsburg HertaBerlino Regionali #golee#giovanissimi#calcio #golee#esordienti#ragazzi sassuolo parma rimini1912 accademiariminicalcioVB #golee#giovanissimi#mezzano #golee#giovanissimi#mezzanoportoreno #golee#primavera#campionato#juventus#torino derby pulcini poggioberni Bundesliga Premierleague azzurra cesena juniorcalciotv social corner Poerio Parma atleticoviserba faseprimaverile Castelvetro viareggio bari ProgettoIntesaAllCamp CampionatoRegionaleEmiliaRomagna fiorentina castellarano cup club brugge Formigine Paradigna viareggiocup juniorgambettola memorial crescentini Juventus torneo memorialbellavista Golee Pesaro Torneo mezzano Islanda Inghilterra Europei progresso calciofemminile italia calciomalato calciopoli #golee#calcio#seriea#calendarioignorante#calcioeignoranza #golee#calcio#citycampgranata#giovanicampioni#almajuventusfano Neymar Barcellona #golee#calcio#supercoppa#tifosi #golee#calcio#primavera#primasquadra #golee#giovani#promesse#fallimento#calcio #golee#qualificazionimondiali#horro#papere#calcio #golee#calcio#operai#campioni#lavoro #golee#calcio#championsleague#barcellona#juventus#messi#dybala riminiunited u20 giovani fantacalcio formazione RobertoCarlos RealMadrid Inter FeliceCentofanti dylan campionati BarcellonaCatalognaDylanMessiNeymarTiki-TakaChampionsLeagueIniestaXaviGuardiola #Essam#El-Hadary#Egitto#Nazionali#Mondiali#Esordio#Veterano#Senatore#Record IcardiInterDerbyDylanTriplettaWandaMilanDonnarummaTagliaventorigoreSerieA AndreaPirloInterMilanDylanJuventusNazionaleCoppadelMondoChampionsLeagueSeriaA MondialeUnder17IndiaItaliaNigeriaBrasileCanadaSpagnaMaliInghilterra InghilterraSpagnaFIFAU-17WorldCupIndia2017 ParmaSerieACrespoBuffonThuramCoppaUefaJuventus interjuventusromamilanlazionapolipinzolodimarousamessicorisconedibrunicoauronzovarese U19SanMarinoCroaziaDanimarcaLettoniaPerisicModricTomassiniNanniRossi BuffonSveziaItaliaRussia2018Germania2006IniestaSpagnaFranciaTrezeguetOlandaBelgio AlbertoMenghiSerenissimaallenatoreUefaC DamianoBelliniarbitroCollinaModena IbrahimoviccrociatoManchesterUnitedNewcastleback

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Inserire un indirizzo e-mail valido

Top